Trading Online su Indici

Il trading online su indici è una delle pratiche più utilizzate da coloro che intendono crearsi un'attività in proprio senza tutti i costi dell'apertura di un'attività commerciale. La grande qualità degli indici è quella di essere caratterizzati da una diversificazione intrinseca. Infatti tutti gli investitori esperti sanno bene che la diversificazione è un'elemento chiave per un buon rendimento e per la riduzione dei rischi. Ogni indice, racchiude un paniere di titoli azionari di diversi settori economici e perciò rappresentano l'essenza stessa della diversificazione del portafoglio. Con il trading online su indici si può investire, tra gli altri, su:

  • FTSE MIB
  • NIKKEI
  • DOW JONES
  • DAX
  • CAC
  • EURO STOXX
  • S&P 500
     

Prima di iniziare a fare trading su indici con denaro reale, si può praticare gratuitamente aprendo un conto demo con uno dei broker online che consentono di operare in tale modalità. Cliccando sul pulsante qui sotto, potrete iniziare a praticare gratuitamente, registrandovi in un minuto.

 

Tra i vantaggi possiamo riassumere i seguenti:

  • orari di contrattazione
  • volumi di trading online
  • news dai mercati

 

Tra gli aspetti negativi invece possiamo riassumere i seguenti:

  • gup di apertura
  • news dai mercati
  • margini richiesti

 

Gli orari di contrattazione sono un aspetto positivo perché conoscendo tali orari, si può dedurre con facilità quali sono i momenti della giornata più importanti e in coincidenza con l'apertura di altri mercati mondiali. Ad esempio il trading online sull'indice FTSE/MIB Italia è influenzato dall'apertura della borsa americana alle 15 ore italiane. Tutta via i trader sanno che la borsa italiana chiude alle 17:30 e quindi possono organizzarsi al fine di esegure le ultime operazioni di trading online su indici in tempo utile. Possono anche decidere di seguire l'indice americano durante le ore serali.

I volumi di trading sono un'altro aspetto interessante perché un elevato ammontare di scambi ci fa capire che il future è molto tradato e quindi liquido, cioè facilmente acquistabile o vendibile.

Le news dai mercati sono sia un aspetto positivo che negativo. Positivo perché permettono di vivacizzare il mercato e quindi si presentano spesso varie occasioni di trading online su indici. Al contrario, può diventare un aspetto negativo quando tali news sono talmente importanti da influenzare tutto il sistema di trading e quindi spingono i prezzi verso direzioni non desiderate.

Nel trading online su indici sono richiesti dei margini minimi di capitale da mantenere nel conto. Questa necessità nasce dal fatto che i future su indici usano la leva finanziaria e che quindi potrebbero generare perdite superiori all'investimento stesso. Con il margine bloccato infatti, la banca evita che il trader possa perdere oltre un certo limite e aiuta quindi a mantenere il controllo sul proprio capitale.