Trading Indice Nasdaq

Il Nasdaq è l'indice americano che rappresenta i principali titoli tecnologici che si sono quotati nel tempo e sopratutto durante gli anni 90, periodo ricordato e concluso con la cosidetta bolla speculativa hi-tech. Da quel momento fino ad oggi, il trading sull'indice Nasdaq si è sviluppato a livello mondiale e i volumi sono cresciuto al punto che l'indice Nasdaq è sempre monitorato come uno dei più importanti per il trading sugli indici.

plus500

Il Trading sull'indice Nasdaq è avvalorato dal fatto che graficamente è possibile tracciare i trend di medio e lungo periodo, supporti e resistenze o altre figure tecniche che permettono di posizionarsi sia per il breve periodo che per il medio/lungo. Ad esempio usando delle semplici medie mobili su grafici giornalieri è possibile capire se comprare e speculare al rialzo o se vendere e speculare al ribasso. Il trading sugli indici permette di guadagnare sia in giornata che su posizioni cosìdette di medio periodo. Tutte le principali piattaforme di trading online permettono di visualzzare il grafico del nasdaq che segue degli orari differenti rispetto all'indice italiano. Infatti la borsa americana apre alle ore 15 italiane fino alle 22. E' dunque possibile continuare a fare trading sugli indici per tutto il giorno, concentrandosi prima sull'indice FTSE/MIB e poi sull'indice Nasdaq. Essendo un indice azionario, il trend è influenzato anche dalle notizie dei titoli sottostanti, come microsoft, apple e google. I dati di bilancio e delle trimestrali sugli utili sono molto importanti perché possono dare una spinta considerevole all'intero mercato e indice. A volte questi dati riescono a spingere anche altri titoli e indici correlati in altri paesi. Iniziare a fare trading sugli indici ed in particolare sul nasdaq è accattivante ed emozionante specialmente per chi ha poco tempo e preferisce investire durante le ore serali.